Parlando dell'oggi, della cultura e della società per immaginare una politica nuova

Fragile Europa

VOX: dal palazzetto al mondo in un mese

Nel 2018 la sfida più grande che un partito o movimento politico possa affrontare, probabilmente, è il riscontro partecipativo della piazza, la risposta della base: nell’era della partecipazione virtuale, la partecipazione fisica ad un evento rimane fondamentale, per quanto ignorata spesso dagli opinionisti e politici. Basti pensare alla marea di persone che Beppe Grillo riusciva… Leggi ancora un po'

Mama Africa

Etiopia, l’impero africano

Se ormai il concetto di ”potenza”, reso valido dalla demografia e dall’estensione del territorio, e dall’efficacia delle forze armate, è diventato un parametro obsoleto e insufficiente per giudicare una nazione, questo non è del tutto vero in Africa, dove la guerra non è ancora un ricordo lontano e il territorio continua a corrispondere a risorse… Leggi ancora un po'

Appunti letterari

La Ragazza Carla

Ci sono storie che né un semplice racconto né un romanzo riescono a soddisfare, perché mancherebbero sensazioni e significati che un semplice insieme di frasi ben costruite non riuscirebbe comunque a trasmettere. Così entra in gioco la poesia, che con la sua verticalità imponente ed una sensibile profondità, riempie le lacune che la prosa non… Leggi ancora un po'

L'altro occidente

Mapuche, tra storia cilena e volontà di annientamento

Santiago del Cile-14 novembre 2018: Camillo Catrillanca è l’ultimo dei Mapuche ucciso per mano dei Carabinieri cileni. Il Cile ha risposto in modo emotivo all’uccisione dell’uomo, inscenando una serie di manifestazioni lungo tutto il paese. Le proteste nei confronti del governo del Presidente Piñera stanno mettendo a ferro e fuoco Santiago. I manifestanti chiedono espressamente… Leggi ancora un po'

Politica

Il M5S ha un problema con la disinformazione

La disinformazione viene definita come “carenza o grave inesattezza dell’informazione, spesso dovuta a una precisa volontà fuorviante”. In questi anni abbiamo assistito ad una forte crescita in questo tipo di “inesattezze”, in particolare sui social. Oggi vediamo fomentare questo fenomeno degli stessi partiti di governo. Il M5S è stato accusato diverse volte in passato di… Leggi ancora un po'

Opinioni

Blastare è antidemocratico

Qualsiasi democrazia sana, e quella italiana al momento non lo è, si fonda sul dialogo. Lo scontro dialettico tra le varie anime, idee, componenti e sogni della società porta al compimento di quello che, non a caso, viene chiamato esercizio democratico. Perché di esercizio si tratta, un esercizio quotidiano complicatissimo, dopotutto per quanto possa essere… Leggi ancora un po'

Politica

La sentenza storica del Processo Aemilia

Il 31 Ottobre, nell’aula bunker del tribunale di Reggio Emilia, si è svolta la sentenza in primo grado del Processo Aemilia. La possiamo definire storica perché certifica definitivamente la radicata presenza dell’ndrangheta sul suolo emiliano-romagnolo. Ci si riferisce in particolare all’ndrina Grande Aracri di Cutro che, a partire dalla fine degli anni 90, si è stabilita… Leggi ancora un po'

Politica

Oggi Matteotti muore una seconda volta

Rovigo è una città di cui si sente poco parlare, d’inverno la nebbia gelida sega le ossa e d’estate le zanzare creano nuvole nere assettate di sangue, ma un monumento si staglia sempre sulla foschia perenne che oscura le strade. È una scultura di bronzo, un grande dito che indica il pugnale impugnato dal fascismo… Leggi ancora un po'

Appunti letterari/Cultura

Addio alle Armi

Hemingway è uno degli scrittori più famosi del secolo scorso. Addio alle Armi è nella sua triade di romanzi più conosciuti (Insieme a “il vecchio e il mare” e “Per chi suona la campana”). Sono stati spesi fiumi di inchiostro su questa opera, e certamente non è possibile aggiungere altro a quanto già detto da… Leggi ancora un po'

Opinioni

Ci stiamo abituando a tutto?

Il vice-presidente del consiglio 1 apre Facebook, scrive il suo post trionfante e a chiosa del tutto inserisce due emoji: un braccino che mostra i muscoli e la bandiera italiana. Il vice-presidente del consiglio 2 apre Facebook e, in nome della “tranquillità serale”, pubblica le foto dei gattini dei suoi fan come una Barbara D’Urso… Leggi ancora un po'

Politica

Questioni di coscienza

Ammettiamolo: il centralismo democratico l’abbiamo inventato noi. E’ roba orgogliosamente nostra. “Libertà di discussione e unità d’azione” insegnavano i decani del PCI obbedienti al verbo del padre Lenin. Ma quando viene a mancare un’ideologia salda e forte e si spezza la comunanza di obiettivi e aspirazioni, il centralismo democratico non può sopravvivere. Anzi, è il… Leggi ancora un po'

Appunti letterari/Politica

La macchia urbana – La nostra recensione

La città è realizzazione e allo stesso tempo alienazione dell’individuo. Non sorprende, infatti, che dal secondo dopoguerra ad oggi essa sia stata tanto oggetto di studio e speranza quanto angoscioso teatro della malinconia e della paura dell’uomo contemporaneo. Gli agglomerati urbani dopotutto sono ciò che il nome stesso indica, degli agglomerati che possono assumere molteplici… Leggi ancora un po'

torna su