Annegando

in Opinioni di

C’è stato un tempo in cui era bello sognare, in cui era bello incazzarsi… era bello immaginare un mondo diverso. Ci siamo addormentati con gli “also sprach” dei vecchi come ninna nanna e all’alba erano morti tutti.

Sfiliamo con ironia innalzando le icone del passato, simboli ormai frivoli e buoni solo per avere qualcosa da sventolare quelle poche volte che abbiamo la voglia di scendere per strada. Le battaglie ancora ci sono, ma non ci sono gli eroi. Ogni mattina la nebbia oscura il sole.

Cosa significa essere noi? Cosa può mai voler dire essere di sinistra? Non lo sa più nessuno… abbiamo perso e travisato le nostre parole. La sinistra è annegata tra onde di pece e i pochi ancora in grado di nuotare bestemmiano al cielo allontanandosi sempre più dal relitto della nave.

Sinistra è rabbia, rabbia verso le ingiustizie, verso chi tace, verso chi sfrutta, verso chi è sfruttato o deriso e se ne resta zitto col capo chino.

Sinistra è coraggio di tenere il mento alto e presunzione di dire “gli uomini sono tutti uguali” frase che ancora oggi fa rabbrividire tanti.

Sinistra è lo slancio generoso e giusto che fa dedicare il proprio agire a degli ideali, ideali d’uguaglianza e giustizia.

Sinistra è svegliarsi ogni mattina con un mare in tempesta dentro al cuore, pronto a scagliarsi con la sua furia contro la miseria e la disuguaglianza.

Tanti hanno lavorato, tanti sono morti, tanti hanno combattuto ed oggi stiamo tornando più indietro di quando loro sono partiti. Le loro parole non possono essere fantasmi evanescenti, devono essere ancora una guida. Stiamo rimanendo fermi, abbandonati, sorpassati dalle false promesse dei fascismi e dei populismi; è il momento decisivo.

Se, per qualcuno di noi, quelle parole hanno ancora un senso, allora non è finita; altrimenti sarà giusto svanire come sassi lanciati nel mare.

Sigaretta o penna nella mia destra sono fiero del mio sognare e del mio scrivere. Sogno di cambiare il mondo, ma forse gli articoli, nel bene o nel male, me li scrive il gatto.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*