Parlando dell'oggi, della cultura e della società per immaginare una politica nuova

Category archive

Appunti letterari

La Ragazza Carla

in Appunti letterari di

Ci sono storie che né un semplice racconto né un romanzo riescono a soddisfare, perché mancherebbero sensazioni e significati che un semplice insieme di frasi ben costruite non riuscirebbe comunque a trasmettere. Così entra in gioco la poesia, che con la sua verticalità imponente ed una sensibile profondità, riempie le lacune che la prosa non…

Leggi ancora un po'

Addio alle Armi

in Appunti letterari/Cultura di

Hemingway è uno degli scrittori più famosi del secolo scorso. Addio alle Armi è nella sua triade di romanzi più conosciuti (Insieme a “il vecchio e il mare” e “Per chi suona la campana”). Sono stati spesi fiumi di inchiostro su questa opera, e certamente non è possibile aggiungere altro a quanto già detto da…

Leggi ancora un po'

La macchia urbana – La nostra recensione

in Appunti letterari/Politica di

La città è realizzazione e allo stesso tempo alienazione dell’individuo. Non sorprende, infatti, che dal secondo dopoguerra ad oggi essa sia stata tanto oggetto di studio e speranza quanto angoscioso teatro della malinconia e della paura dell’uomo contemporaneo. Gli agglomerati urbani dopotutto sono ciò che il nome stesso indica, degli agglomerati che possono assumere molteplici…

Leggi ancora un po'

Superman Red Son

in Appunti letterari di

Nell’universo Marvel e Dc possiamo contare centinaia di supereroi, ma il primo (O quanto meno uno dei primi) che viene alla mente di tutti se si parla di eroi in calzamaglia è Superman (Nembo Kid per i più vecchietti). E’ lui il simbolo del mondo degli eroi dei fumetti. Ed è anche uno dei più…

Leggi ancora un po'

Vale la pena essere ribelli

in Appunti letterari di

È il 24 aprile 1928. Nell’arcivescovado di Milano sono presenti tutti i gruppi scout ASCI (Associazione Scout Cattolici Italiani) del capoluogo. Non si tratta di un momento di festa, ma di una triste cerimonia di addio. È la cerimonia di scioglimento dell’ASCI. Sui volti di grandi e piccoli si legge il rammarico, la desolazione. Era…

Leggi ancora un po'

La città e la casa

in Appunti letterari di

“La città e la casa è un romanzo epistolare” Così si apre la breva ma densa introduzione di Natalia Ginzburg al suo ultimo romanzo, pubblicato nel 1984 per Einaudi. La storia è costruita attorno Giuseppe, un uomo di mezza età che decide di trasferirsi in America, da suo fratello. Da qui, una serie di scambi…

Leggi ancora un po'

La forza che sconfigge il tempo

in Appunti letterari di

Passeggiare per le strade di Roma è come viaggiare nel tempo. I fasti dell’età imperiale e lo sfarzo barocco delle chiese ci rapiscono la vista e ci ingannano. I panorami ci incantano, e solo la vista di qualche gru o di qualche aereo ci fa tornare alla realtà, spaesati. Tutto ciò però avviene nonostante l’azione…

Leggi ancora un po'

Inchiostro su carta

in Appunti letterari di

“Nel pomeriggio mi recai, come ogni giorno, sulla spiaggia. Portai con me penna e carta per disegnare il veliero. La baia, con gli ulivi contorti, la roccia in primo piano e in fondo il mare spumeggiante mi ricordò la antiche stampe giapponesi. Al centro il veliero, bianco di sole, era diventato quasi immateriale.” Non sono…

Leggi ancora un po'

Dove tramonta il sole e sorge la vita

in Appunti letterari di

È il 1929. La “Casa Editrice Monanni” è stata da poco ricostruita dopo aver subito i duri colpi della repressione fascista. Nel catalogo di quell’anno vi si trova un’opera: “L’Oasi. Romanzo Arabo” attribuita ad Étienne Gamalier, pseudonimo dietro il quale, all’insaputa di molti (e soprattutto del regime fascista), si cela Leda Rafanelli. Nata nel 1880…

Leggi ancora un po'

Brian di Nazareth

in Appunti letterari di

Ogni anno, a partire dal 2006, in occasione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, viene assegnato il premio Brian, ad un film che  “evidenzi ed esalti i valori dal laicismo, cioè la razionalità, il rispetto dei diritti umani, la democrazia, il pluralismo, la valorizzazione delle individualità, le libertà di coscienza, di espressione e di…

Leggi ancora un po'

torna su