Parlando dell'oggi, della cultura e della società per immaginare una politica nuova

Category archive

L’altro occidente

Brasile: Bolsonaro è il nuovo Presidente

in L'altro occidente di

Oggi, 28 ottobre 2018, il Brasile ha scelto il suo nuovo presidente: Jair Messia Bolsonaro è stato eletto come nuovo mandatario dello Stato latino-americano. Il candidato del Partito Sociale Liberale ha ottenuto circa il 56% dei voti, contro il 44% ottenuto dal suo sfidante Haddad.  Dopo una campagna elettorale durissima, il voto di oggi ha…

Leggi ancora un po'

Lo stato di salute della sinistra in America Latina

in L'altro occidente di

Lo stato di salute della sinistra in America Latina: : Morales, Kirchner e Lula e la nuova destra brasiliana di Bolsonaro (nell’immagine in evidenza, Nestor Kirchner con Evo Morales, Lula e Chavez) Il bollettino di salute della sinistra latino-americana racconta di una sinistra quanto mai in difficoltà di fronte al riemergere di una destra nazionalista e dei…

Leggi ancora un po'

La turbolenta politica brasiliana

in L'altro occidente di

Negli ultimi decenni il Brasile ha attraversato uno straordinario periodo di crescita economica e di riduzione delle diseguaglianze. Nonostante ciò il paese si trova ora in una situazione economica vicina allo stagnamento, un Pil pro capite nettamente inferiore dei vicini Cile, Uruguay e Argentina e con livelli di diseguaglianza economica fra i più alti al…

Leggi ancora un po'

Il dio Capitale incenerisce l’Amazzonia

in L'altro occidente di

Se ne parla sempre meno; un po’ come per tutte le cose, allo sdegno seguono in fretta l’abitudine e il menefreghismo; uno dei gangli vitali del nostro pianeta sta morendo. L’Amazzonia viene quotidianamente e irrecuperabilmente devastata. Un tempo era una foresta magica, impenetrabile rifugio di piccole tribù; ora è un corpo martoriato da autostrade, attività…

Leggi ancora un po'

Il caudillo nel suo labirinto

in L'altro occidente di

Nicolás Maduro è trincerato tra i suoi fedelissimi: balla, canta, sproloquia. Il PSUV e l’esercito – suoi ultimi alleati – resistono al suo fianco. Ma Miraflores, il palazzo presidenziale, sembra un labirinto senza via d’uscita.   Nel panorama sudamericano, il Venezuela è un’eccezione. Tutti gli altri paesi sono democrazie solide da circa trent’anni. Perù e Cile,…

Leggi ancora un po'

torna su