Parlando dell'oggi, della cultura e della società per immaginare una politica nuova

Medio Oriente senza pace

La Cina salverà l’Iran?

La domanda che dà il titolo a questo articolo potrebbe suonare quasi retorica, soprattutto all’indomani del summit 2018 del Forum sulla Cooperazione tra Africa e Cina dove Pechino, proseguendo una politica sempre più ambiziosa e avvolgente, ha promesso un programma di finanziamenti di 60 miliardi di dollari destinati allo sviluppo del continente africano. Le ragioni… Leggi ancora un po'

Politica

La cultura islamica raccontata da un mio amico

risposte di Zakaria Jarmouni In una società che voglia realmente dirsi “multiculturale”, una delle principali sfide cui sono chiamati i giovani è quella di accettare come arricchimento – piuttosto che respingere come minaccia – le storie dei propri coetanei provenienti da nazioni e tradizioni diverse.  Più di un mese fa, Zakaria, compagno di università di… Leggi ancora un po'

Politica

Tutto ciò che c’è di male nel governo Conte

L’1 giugno 2018 il Governo Conte ha giurato dinnanzi al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. A distanza di tre mesi dal giuramento si è vista poca concretezza e molte polemiche. Abbiamo quindi deciso di stilare una breve lista di (quasi) tutto ciò che c’è di male in questo esecutivo, per ora. 1. L’indebolimento dell’obbligo vaccinale.… Leggi ancora un po'

Appunti letterari

La città e la casa

“La città e la casa è un romanzo epistolare” Così si apre la breva ma densa introduzione di Natalia Ginzburg al suo ultimo romanzo, pubblicato nel 1984 per Einaudi. La storia è costruita attorno Giuseppe, un uomo di mezza età che decide di trasferirsi in America, da suo fratello. Da qui, una serie di scambi… Leggi ancora un po'

Politica

In deroga alla civiltà

L’aveva coniata Renzi la retorica del “fare”. Del “fare” ad ogni costo, oltre gli ostacoli della politica e della tradizione, sulla scia di un pragmatismo vorticoso, di un “tutto e subito” grossolano. Il ”fare” affascinante del Jobs Act e della Buona Scuola, degli ottanta euro e del bonus cultura, il fare della riforma costituzionale, della… Leggi ancora un po'

Appunti cinefili

Get Out

Negli ultimi anni si è vista una rinascita del genere Horror. Per tanto tempo, fatte le dovute eccezioni, l’horror è rimasto in una specie di stagnazione, occupandosi quasi solo del tema delle possessioni. Sicuramente il concentrarsi su questa tematica ha portato alla nascita di ottimi film, raggiungendo il culmine, questa estate, con un gioiello di… Leggi ancora un po'

I vostri contributi/Politica

Dal molo della Diciotti

Capita nelle sere d’estate di scendere al porto per una lunga passeggiata lungo il molo di levante, ma oggi, prima di raggiungere gli archi della marina, facciamo una sosta al bar per ordinare un arancino al ragù da portar via, chiuso ancora caldo in un sacchetto. Arrivati al porto l’atmosfera è diversa dal solito, due… Leggi ancora un po'

Opinioni

Il padrone esiste ancora: Marchionne, il lavoro e altre storie

La ricorderemo come l’estate salviniana, dei respingimenti e degli impeachment, l’estate dei barconi, degli irregolari, del “prima gli italiani”. E poi magari parleremo del ponte Morandi, del decreto Dignità, di Foa e della Rai, dell’abolizione dei vitalizi, della sconfitta della casta. Non sarà l’estate della Fiat, quello no: la morte di Marchionne e i rivolgimenti… Leggi ancora un po'

Politica

Il Parlamento è davvero superato?

L’ennesimo attacco alla democrazia rappresentativa arriva dal palco del Meeting di Rimini. Questa volta ci pensa Giorgetti a sferzare la Centralità del Parlamento, uno dei capisaldi dell’Italia Repubblicana. Un pilastro che gli dà da mangiare dal 1996. 22 anni che ci aspetteremmo dessero consapevolezza circa le ragioni della criticità delle Assemblee legislative. Dice “Il Parlamento… Leggi ancora un po'

Opinioni

Che senso ha The Subway Wall?

Che senso ha The Subway Wall? Può sembrare una domanda autoreferenziale, inutile e narcisisticamente retorica, ma ci è stata e ce la siamo posta molte volte in queste tre settimane di “ferie” che ci siamo concessi. La verità è che questo progetto, per certi versi ardito e per altri umilissimo, non ha un punto di… Leggi ancora un po'

Immigrazione

Cosa dice il rapporto di ‘Save the Children’ su Ventimiglia?

Lo scorso 26 luglio, Save the Children Italia Onlus ha pubblicato un rapporto intitolato Piccoli schiavi invisibili contenente una dettagliata analisi sulla preoccupante piaga dei “minori vittime di tratta e sfruttamento” che affligge l’Italia. Nel quarto dei cinque capitoli in cui è suddiviso, il resoconto si concentra sugli “hub della frontiera nord italiana”: su tutti,… Leggi ancora un po'

Appunti letterari

La forza che sconfigge il tempo

Passeggiare per le strade di Roma è come viaggiare nel tempo. I fasti dell’età imperiale e lo sfarzo barocco delle chiese ci rapiscono la vista e ci ingannano. I panorami ci incantano, e solo la vista di qualche gru o di qualche aereo ci fa tornare alla realtà, spaesati. Tutto ciò però avviene nonostante l’azione… Leggi ancora un po'

Politica

“Gioventù mortale”: il fenomeno delle baby gang

La notte del 2 luglio 2015, in via Oronzio Costa (Napoli), gli abitanti vengono svegliati da un susseguirsi di spari che risulteranno fatali per un giovane napoletano di 19 anni. Il suo nome è Emanuele Sibillo, meglio conosciuto come ES-17, che con i suoi fedeli alleati voleva dimostrare ai Clan rivali, Buonerba e Mazzarella, chi… Leggi ancora un po'

Appunti letterari

Inchiostro su carta

“Nel pomeriggio mi recai, come ogni giorno, sulla spiaggia. Portai con me penna e carta per disegnare il veliero. La baia, con gli ulivi contorti, la roccia in primo piano e in fondo il mare spumeggiante mi ricordò la antiche stampe giapponesi. Al centro il veliero, bianco di sole, era diventato quasi immateriale.” Non sono… Leggi ancora un po'

torna su