Parlando dell'oggi, della cultura e della società per immaginare una politica nuova

Tag archive

europa

E’ giusto abolire la legge Fornero?

in Politica di

Con la manovra del Governo giallo verde viene introdotta la cosiddetta “quota 100” per le pensioni. Cosa significa? Significa che si potrà andare in pensione una volta che la somma tra età anagrafica e anni di contributi sia pari a cento, abolendo così gli effetti della legge Fornero. Tuttavia dietro questa mossa, spacciata dal Governo…

Leggi ancora un po'

Non è solo Cosa Nostra

in Politica di

Da anni la “piovra” ha allungato i suoi tentacoli in tutto il vecchio continente esportando un brand impreziosito da corruzione, riciclaggio, spaccio e morte. L’assassinio di Jan Kuciak, giornalista slovacco ritrovato morto nella sua casa assieme alla sua ragazza anch’essa assassinata. L’omicidio sarebbe, secondo i media slovacchi ed esteri, la diretta conseguenza dell’inchiesta che rivelerebbe…

Leggi ancora un po'

Se la sovranità non è più (solo) di destra

in Fragile Europa di

All’interno del dibattito sull’Unione Europea sono venuti alla luce concetti e temi che si pensavano sepolti, anche se in realtà da sempre salienti nel dibattito politico, quali quello di nazione e quello di sovranità. Quest’ultima soprattutto (e la sua ipotetica perdita) è divenuta argomento e valore centrale per la stragrande maggioranza dei movimenti anti-EU del…

Leggi ancora un po'

Quel che resta di un sogno

in Politiche 2018 di

È vero, servirsi delle introduzioni semplicistiche – e non di interi capitoli manzoniani – per delineare il profilo dei personaggi più complessi, può rivelarsi fuorviante, soprattutto quando la necessità del comprendere non è vincolata dalla sola e semplice curiosità, ma anche da una scelta importante, in questo caso politica. Ed Emma Bonino è una delle…

Leggi ancora un po'

Al Sisi chiude i giornali (e nessuno fa niente)

in Mama Africa di

Si è parlato molto di Egitto, Al Sisi, rispetto dei diritti umani e maturità democratica nel Paese dopo la morte, avvenuta l’anno scorso in circostanze sospette, del giovane ricercatore italiano Giulio Regeni. Le indagini riguardo un possibile coinvolgimento dei militari e dello Stato egiziano hanno portato ad un nulla di fatto; da più parti è…

Leggi ancora un po'

Il populismo, e le sue radici

in Opinioni di

Lo scorso 7 maggio abbiamo assistito alla vittoria del candidato centrista Emmanuel Macron, leader del movimento ‘En Marche’, contro la sua avversaria, Marine Le Pen, del Front National. Il risultato delle elezioni francesi non è però da interpretare come una sconfitta del partito dell’estrema destra, che ha infatti incassato quasi 5 milioni di voti in…

Leggi ancora un po'

I Democratori

in Opinioni di

I tempi recenti, e in particolare l’anno 2016, possono essere chiamati a buon diritto i tempi dei democratori. Questo termine, già utilizzato in precedenza nel lessico giornalistico, descrive grosso modo i governanti di matrice populista che hanno preso il potere nei tempi recenti in parti diverse, e sorprendentemente eterogenee, del mondo “libero”. Proviamo a individuare…

Leggi ancora un po'

torna su