Parlando dell'oggi, della cultura e della società per immaginare una politica nuova

Tag archive

giovani

E’ giusto abolire la legge Fornero?

in Politica di

Con la manovra del Governo giallo verde viene introdotta la cosiddetta “quota 100” per le pensioni. Cosa significa? Significa che si potrà andare in pensione una volta che la somma tra età anagrafica e anni di contributi sia pari a cento, abolendo così gli effetti della legge Fornero. Tuttavia dietro questa mossa, spacciata dal Governo…

Leggi ancora un po'

Studenti partigiani lassù in montagna

in Appunti letterari di

“Sai, i pezzetti della nostra vita non servono a nulla. Quello che è stato è stato. Resta un sentimento vago, come provo io da queste parti qui.” “Che genere di sentimento?” disse lei. “Mi sento come a casa” dissi. “Ma più esaltato.” “Sarà perché facevate gli atti di valore, qui” disse la Simonetta. “Macchè” dissi.…

Leggi ancora un po'

Una piccola grande idea

in Politica di

Tanti sono stati, negli anni, i tentativi fatti per dare uno slancio nuovo a tutto ciò che vuol dire “Sinistra” in Italia. Inutile sarebbe ricaricare le retorica secondo le quali questi tentavi siano stati fatti dalle e, spesso, a causa, classi dirigenti. Inutile ricalcarle perché vere. Classi dirigenti poi, che si sono sempre più andate…

Leggi ancora un po'

Una comunità rassegnata

in Opinioni di

Si parla molto, si parla poco e allo stesso tempo non si parla per niente. La comunità italiana non è più impegnata nel dibattito, e anzi, lo rifugge con ogni mezzo, rifugiandosi nel torpore del web per urlare un paio di slogan; un ottimo metodo, se si vuole evitare il confronto. Alcuni anni fa (sembrano…

Leggi ancora un po'

Ye are many — they are few

in Fragile Europa di

La campagna elettorale per il Labour Party si è chiusa con la lettura da parte di Corbyn di una parte del poema di Percy Shelley, marito di Mary (autrice di Frankenstein), “La maschera dell’anarchia”. Rise like Lions after slumber In unvanquishable number, Shake your chains to earth like dew Which in sleep had fallen on…

Leggi ancora un po'

torna su