Parlando dell'oggi, della cultura e della società per immaginare una politica nuova

Tag archive

ideali

La macchia urbana – La nostra recensione

in Appunti letterari/Politica di

La città è realizzazione e allo stesso tempo alienazione dell’individuo. Non sorprende, infatti, che dal secondo dopoguerra ad oggi essa sia stata tanto oggetto di studio e speranza quanto angoscioso teatro della malinconia e della paura dell’uomo contemporaneo. Gli agglomerati urbani dopotutto sono ciò che il nome stesso indica, degli agglomerati che possono assumere molteplici…

Leggi ancora un po'

Che senso ha The Subway Wall?

in Opinioni di

Che senso ha The Subway Wall? Può sembrare una domanda autoreferenziale, inutile e narcisisticamente retorica, ma ci è stata e ce la siamo posta molte volte in queste tre settimane di “ferie” che ci siamo concessi. La verità è che questo progetto, per certi versi ardito e per altri umilissimo, non ha un punto di…

Leggi ancora un po'

L’uomo che osa: la politica nella storia

in Opinioni di

“Le tendenze democratiche non vogliono forzare la mano alla storia…ma nelle epoche rivoluzionarie la prassi democratica fallisce clamorosamente… nel momento in cui occorre la massima decisione e audacia i democratici si sentono smarriti… si presentano come predicatori esortanti laddove occorrono capi che guidino sapendo dove arrivare”. Lo scrivevano nel manifesto di Ventotene Altiero Spinelli ed…

Leggi ancora un po'

Arrivederci Sinistra

in Politica di

La Sinistra in Italia non è morta ieri notte, ma solo ora ne abbiamo davvero visto il cadavere. Un cadavere dal volto tumefatto e irriconoscibile, impietosamente martoriato dai suoi assassini. E quegli assassini siamo noi, militanti, elettori, antifascisti e dirigenti di Sinistra. Abbiamo atteso, siamo stati inermi a guardare i nostri valori venir strappati a…

Leggi ancora un po'

La nostra chiacchierata con Bersani

in Politica/Politiche 2018 di

Non è uomo da scelte machiavelliche il compagno Bersani: nei suoi gesti, nella sua voce, nel tiepido accento emiliano senti il callo dell’operaio e la fatica del contadino. E così, quando capita (ed è capitato!) che qualche eminente candidato di LeU definisca la scelta di Grasso “una strategia machiavellica” o risponda con un bonario “eh…

Leggi ancora un po'

Tra mosse elettorali e introiezione del sistema

in Opinioni di

La conclamata legge sui tagli ai vitalizi d’oro ha una pletora di padri in sala d’attesa. Dal PD al M5s fino ai relitti e agli scoppiati dell’universo berlusconiano: la fila dei politici responsabili che si affrettano a dimezzarsi le pensioni valica bandiere e schieramenti, si tinge di infiniti colori, si adorna di molteplici parole. Quale…

Leggi ancora un po'

Pisapia o non Pisapia, non arriveremo a Roma

in Politica di

3 minuti di lettura A Firenze dormimmo e un intellettuale, la faccia giusta e tutto quanto il resto, ci disse ‘No, compagni, amici, io disapprovo il passo, manca l’analisi e poi non c’ho l’elmetto. Pisapia è il ritratto della Sinistra italiana, con la sua schizofrenica indecisione e triste paura di osare. Ha ragione quando dice…

Leggi ancora un po'

Essere Politici

in Opinioni di

Essere politici significa credere. Credere che possa esistere un cambiamento a ciò che ci si presenta di fronte agli occhi ogni mattina. La politica non è un mestiere, non è la professione dell’arraffone e nemmeno il rifugio degli inetti; la politica è cambiare il presente. L’oggi è egoista, disarmonico e frammentato in mille Io. Le…

Leggi ancora un po'

Annegando

in Opinioni di

C’è stato un tempo in cui era bello sognare, in cui era bello incazzarsi… era bello immaginare un mondo diverso. Ci siamo addormentati con gli “also sprach” dei vecchi come ninna nanna e all’alba erano morti tutti. Sfiliamo con ironia innalzando le icone del passato, simboli ormai frivoli e buoni solo per avere qualcosa da…

Leggi ancora un po'

torna su