Parlando dell'oggi, della cultura e della società per immaginare una politica nuova

Tag archive

renzi

Nuova epica politica

in Politica di

“Narrami o Gruber, l’ira funesta del bellicoso grillin che infinite sconfitte addusse al PD” Da quell’ormai lontano terremoto politico che fu tangentopoli nel 1992 la politica italiana è cambiata drasticamente, non soltanto dal punto di vista dei personaggi, ma anche e soprattutto da quello della narrativa. Dato per scontato che la politica odierna si sia…

Leggi ancora un po'

Chi comanda nel PD?

in Politica di

Come esce dalla recente tornata elettorale il PD, il più grande partito socialdemocratico del Bel Paese? Male, lo sappiamo. Come ha gestito questa crisi? Peggio ancora. Riesumando la bomba a orologeria che lo aveva distrutto in precedenza, cioè Matteo Renzi. Ora, riflettere su Renzi senza lasciarsi trascinare dalle passioni di amore o odio nei suoi…

Leggi ancora un po'

Capitolo 14 – Bunker diary

in La sottile linea rossa - Diario di un piddino di

10.00 Ecco quello che so. Mi trovo in uno spazio rettangolare, col soffitto basso, tutto di cemento imbiancato. Largo dodici metri e lungo diciotto, più o meno. C’è un corridoio principale nel mezzo, con un altro più piccolo, perpendicolare, che porta ad un ascensore. Dall’ascensore, avvolto da una fantascientifica luce al neon azzurrina, esce Luigi…

Leggi ancora un po'

Ci siamo turati il naso, e allora?

in Opinioni/Politiche 2018 di

È ormai passato un mese dal disilluso 4 marzo elettorale. Ogni tanto rimugino su quei giorni colmi di singolari atti d’esistenza, e mi chiedo se non fossero chiari, nell’ombra della coscienza, i possibili risultati. Succede a tutti che l’esperienza, anche quando non sembri dar risultati consolidati, permetta barlumi intellettuali sull’evoluzione della realtà: come intuito divino…

Leggi ancora un po'

I nuovi orizzonti della politica

in Opinioni/Politiche 2018 di

Vi ricordate tutti di New Horizons? La sonda spaziale targata NASA che ci ha regalato quelle foto mozzafiato di Plutone? L’ultima foto scattata è invece l’immagine scattata dalla maggiore distanza dalla Terra: 6.12 miliardi di chilometri, quasi 41 volte la distanza Terra-Sole.  Si guarda al futuro, si guarda al domani, si cercano nuovi orizzonti. Ma…

Leggi ancora un po'

Liberi e Uguali: malinconica delusione

in Politica/Politiche 2018 di

Fischiava un vento di rossa nostalgia, malinconia forse, voglia di Botteghe Oscure, di comizi per la strada, di masse classi e lotta di periferia. E poi quell’illusione antebologniniana, anterenziana, antirenziana che indifferentemente leniva le ferite di querce vecchie e germogli baldanzosi. Si diceva che sarebbe nata una sinistra nuova e antica, quella senza capi, quella…

Leggi ancora un po'

torna su