Parlando dell'oggi, della cultura e della società per immaginare una politica nuova

Tag archive

Roma

La forza che sconfigge il tempo

in Appunti letterari di

Passeggiare per le strade di Roma è come viaggiare nel tempo. I fasti dell’età imperiale e lo sfarzo barocco delle chiese ci rapiscono la vista e ci ingannano. I panorami ci incantano, e solo la vista di qualche gru o di qualche aereo ci fa tornare alla realtà, spaesati. Tutto ciò però avviene nonostante l’azione…

Leggi ancora un po'

I dolori della giovane Virginia Raggi

in Politica di

Da quando è salita in Campidoglio, nel giugno 2016, Virginia Raggi non ha mai passato una settimana tranquilla. Si sa, governare Roma non è un gioco, non lo è mai stato neanche per politici più navigati. Tuttavia, l’impressione che si ha dopo due anni di governo cinquestelle della Capitale è che l’impresa si sia dimostrata…

Leggi ancora un po'

Corto viaggio sentimentale – Seconda parte

in Romanzo Capitale di

Leggi qui la prima parte del racconto. Non si rese conto di come fosse arrivata fin lì. Le luci giallastre dei lampioni rendevano Campo de’ Fiori un paesaggio marziano, i sampietrini sembravano terra rossa. Virginia guardò l’orologio: erano le quattro del mattino, aveva camminato per ore. Alzò lo sguardo al cielo, nero. L’alto le restituì…

Leggi ancora un po'

Il silenzio dei colpevoli, la rabbia degli innocenti

in Politica di

Ieri, durante le prime ore di una calda mattina romana, in Piazza Indipendenza, si sono consumati violenti scontri tra forze dell’ordine e migranti, accampati lì da tempo, con donne e bambini prima costretti a vivere in situazioni al limite dell’umano ed ora a subire una violenza ingiustificata. I risultati in gran parte fallimentari delle politiche…

Leggi ancora un po'

Oltre Macron: Italia e Francia rivali storici

in Fragile Europa di

I mondiali di calcio 2006 sono entrati con prepotenza nell’ immaginario collettivo degli italiani e non ne sono più usciti. Semifinale contro la Germania, chi dimenticherà mai il viso corrucciato della giovane tedesca delusa che fissa il vuoto dopo il temibile colpo di Alex del Piero? La finale è forse meno esaltante, più sporca e…

Leggi ancora un po'

2026 – Postverità // Quarta e ultima parte

in 2026-PostVerità di

“Sono io che devo parlarti, invece.”, rispose il commissario Boschi spingendolo. “Ancora con questa violenza, Maria Elena, stai calma.” “Stai calma un cazzo.” Un’occhiata alle scarpe di Roberto Giachetti per avere la conferma di quello che temeva. “Hai ucciso tu il ragazzo fuori dal museo del Grillismo?” “Ma di che stai parlando?” “Ti rendi conto…

Leggi ancora un po'

torna su