Parole di Lotta

Tag archive

Roma - page 2

2026 – Postverità // Terza parte

in 2026-PostVerità di

Il cellulare squillava con insistenza da qualche minuto ma il commissario Boschi non poteva rispondere. Stava correndo verso casa. Aprì la porta. “Roberto? Sei ancora qui?”, lo chiamò. Poi la sua attenzione fu attirata da un bigliettino lasciato sul cuscino del divano. “Grazie per l’ospitalità. Cercherò di cavarmela. Roberto.” Giachetti era andato via. Maria Elena…

Leggi ancora un po'

2026 – Post verità // Seconda parte

in 2026-PostVerità di

Il commissario Boschi, schivando le pozzanghere, cercava di tornare a casa nella scura notte romana. Quel ridicolo ombrello del Movimento, oggetto orgogliosamente e generosamente donato dal direttivo 5 stelle a tutti i cittadini italiani all’inizio dell’autunno, scintillava nel buio dei vicoli del centro storico. Era quasi arrivata quando, anziché girare a sinistra, si nascose in…

Leggi ancora un po'

La fatica di schierarsi

in Politica di

Che cosa ci rimane, quando i candidati leader del principale partito di centro sinistra italiano decidono di soprassedere sul tema dell’eutanasia? Che senso hanno le sporadiche esplosioni di impegno da parte dei politici in occasione della morte di un’Eluana Englaro o di un DJ Fabo, se poi si arriva al silenzio tombale del periodo successivo?…

Leggi ancora un po'

2026 – Post verità // Prima parte

in 2026-PostVerità di

Pioveva incessantemente da tre giorni. Il livello del Tevere era salito pericolosamente; il fiume che attraversava Roma era nero e impetuoso, il cielo era scuro e la mattina non si distingueva quasi più dalla sera. Il commissario Maria Elena Boschi, sul divano avvolta in una coperta di lana e illuminata dalla flebile luce di tre…

Leggi ancora un po'

torna su